800 820189 Pronto Intervento 24H/24

Lo scorso Natale abbiamo scelto di essere vicini ai più piccoli sostenendo l’IRAP, “Institut de Rèeducation Audio-Phonètique“ di Beirut.

Fondato nel 1960, l’Istituto ogni giorno aiuta i bambini audiolesi a guardare al futuro, oltre l’esplosione, oltre la pandemia, oltre la povertà che affliggono il Paese dei Cedri e a recuperare lo spirito di famiglia indispensabile per andare avanti.

Fin dalla sua fondazione l'IRAP ha investito molto in ricerca e sviluppo di nuovi metodi educativi destinati a migliorare l'apprendimento dei suoi piccoli studenti per permettere loro di migliorare le proprie capacità di socializzazione e comunicazione e diventare in futuro adulti perfettamente integrati nella società e dotati non solo di una propria autonomia economica e professionale ma anche di una particolare sensibilità per gli esclusi e per i più bisognosi.

Per questo, con grande emozione, abbiamo letto la lettera che Janine Safa, fondatrice dell’Istituto, ci ha trasmesso. A lei e ai volontari dell’IRAP rivolgiamo il nostro grazie per averci permesso di prendere parte a un progetto che ha aperto con orgoglio i cuori e le menti di tutti noi.

Per saperne di più su l’ “Institut de Rèeducation Audio-Phonètique“ clicca qui.