Newsroom

Aprile 2018

NUBIFRAGIO A PAVIA – Cosa fare quando anche libri o documenti importanti vengono danneggiati dall’acqua?

Il 12 aprile una violentissima grandinata ha interessato la città di Pavia e gli immediati dintorni, imbiancando strade e piazze che si sono presentate come dopo una nevicata. Dopo la tempesta, la città ha iniziato la conta dei danni: strade allagate, sottopassi inutilizzabili, traffico in tilt, cartelloni stradali divelti, coltivazioni danneggiate, alberi spezzati o abbattuti. E se a subire i danni fossero stati anche i libri di una biblioteca o l’archivio documentale di un’azienda?

Il contatto della carta con l’acqua genera importanti danni e deterioramenti che richiedono tecniche di salvataggio e asciugatura specifiche. Quando i documenti hanno un determinato valore, come nel caso di libri o volumi storici, oltre al semplice processo di asciugatura e all’iniziale congelamento dei documenti di carta, si rendono necessarie specifiche operazioni di restauro che devono  essere  valutate  di  volta  in  volta  ed  eseguite  da  personale  specializzato. 

Per una corretta gestione del problema è necessario affidarsi a personale esperto che sappia intervenire nel modo più adatto a seconda del danno subito e delle diverse tipologie di documenti da trattare.

Per saperne di più consulta l’allegato