Newsroom

Dicembre 2015

BELFOR Italia a fianco della Fundación PUPI di Javier Zanetti

Ritrovarsi tutti insieme per augurarsi buon Natale e far sì che gli abbracci scambiati si estendano fino ad arrivare oltreoceano per portare un sorriso e una speranza a  bambini e giovani in difficoltà in una delle zone più povere della Repubblica Argentina.

È quanto successo l’11 dicembre scorso, quando alla consueta cena di Natale di BELFOR Italia si è unito Javier Zanetti, il più volte capitano della Nazionale argentina e dal 1999 per quindici stagioni successive dell’Inter.

Javier Zanetti, l’uomo dei record del calcio (giocatore con più presenze nella storia dell’Inter, squadra di cui è il giocatore più vincente della storia con sedici trofei ed attualmente vicepresidente, giocatore con il maggior numero di presenze nella Nazionale argentina) è da sempre un paladino dell’impegno sociale: con la moglie Paula ha dato vita alla Fundación PUPI (il suo soprannome calcistico, ma anche un acronimo che significa «Por un piberío integrado», cioè «Per un’infanzia integrata»), organizzazione no profit per bambini e famiglie in difficoltà della zona di Buenos Aires.

Ed è stato proprio alla Fondazione di Zanetti che BELFOR Italia quest’anno ha voluto dare il proprio sostegno per contribuire alle sue attività, donazione che è stata consegnata direttamente al calciatore in persona, esempio di correttezza in campo e nella vita, accolto con emozione e ammirazione da tutte le persone presenti.

La donazione alla Fundación Pupi non è un’azione isolata da parte di BELFOR Italia, ma si inserisce nel programma di sostegno che da anni l’azienda porta avanti a favore di associazioni impegnate nel sociale e nella solidarietà con vari progetti (Associazione La Nostra Famiglia - servizi di assistenza e riabilitazione rivolti a persone con disabilità psicofisiche ed anziani non autosufficienti;  Giardino degli Angeli - progetto di scolarizzazione per la popolazione infantile del Brasile orientale; Progetto Itaca Onlus e I SempreVivi Onlus a favore di persone con disagio psichico; Croce Rossa del comitato locale di Ponte a Egola).