Localizzazione delle perdite

Nei danni acqua a seguito di perdite è indispensabile individuare ed eliminare l'origine. A questo scopo gli esperti BELFOR ricorrono alle apparecchiature e alle tecniche più moderne, per eseguire la deumidificazione nel modo più rapido possibile. Una ricerca mirata, con prove non distruttive e con gli apparecchi più moderni, consente a BELFOR di localizzare le perdite nelle condutture più diverse e di individuare i punti danneggiati prima che questi possano causare danni. Solo dopo la diagnosi e il risanamento del danno acqua BELFOR si occupa in modo mirato del trattamento e dell'eliminazione.

Riprese con una telecamera a raggi infrarossi (termografia), per esempio, consentono di rilevare i punti in cui si verificano i picchi di temperatura. In questo modo si riconoscono i surriscaldamenti. Resistenze di contatto troppo elevate a causa di raccordi a vite allentati possono esserne la ragione. Le immagini termografiche sono fornite insieme alle relazioni con le relative fotografie, nelle quali sono riportati anche i rispettivi valori della temperatura. L'acqua che fuoriesce da una perdita ha prevalentemente una temperatura diversa da quella del materiale dell'ambiente, aumenta inoltre la conducibilità termica e consente una localizzazione protettiva delle perdite.

Altre possibilità di localizzazione delle perdite BELFOR:

  • Ispezione dei tubi
  • Scandagliamento nei tubi 
  • Controllo con sistema Tracergas
  • Esame acustico