operativo immediato BELFOR

Protezione antincendio

La gestione post sinistro è decisa prima del danno! Dopo la pulizia da parte di BELFOR, segue il risanamento e il rinnovamento delle misure antincendio. Parlare con i responsabili BELFOR in merito al rinnovamento delle misure antincendio strutturali, al fine di evitare ulteriori danni a seguito di incendi e allagamenti.

Le misure più importanti dopo il risanamento di un danno causato da incendio / allagamento:

  • Accertamenti delle misure antincendio strutturali danneggiate nei comparti antincendio
  • Sostituzione temporanea degli isolamenti e dei rivestimenti antincendio in particolare nelle parti ancora intatte degli edifici / nei comparti
  • Montaggio tecnicamente corretto e conforme alle norme delle misure antincendio strutturali

Cosa accade quando non si fa nulla

La mancanza di protezione strutturale antincendio aumenta il rischio di danni dovuti alle fiamme, al fumo e ai gas. Le norme antincendio sono state ulteriormente irrigidite dal 01.01.2015 e nei progetti edili viene richiesta l'assicurazione qualità in modo tale da poter evitare successive misure correttive durante i collaudi. L'intervento tempestivo del personale specializzato fa risparmiare tempi e costi.

Prima la progettazione, poi l'integrazione

BELFOR consiglia i clienti nella fase di progettazione delle misure necessarie e aiuta ad individuare il rapporto ottimale tra costo/beneficio per la protezione e l'ottemperanza ai vincoli normativi.

Ambiente

Negli edifici si nascondono numerose sostanze nocive alla salute. In particolare, l'amianto vietato dal 1990 continua ad essere utilizzato in molte parti strutturali, negli appartamenti e negli uffici come pure negli impianti. Inoltre le muffe possono propagarsi in modo rapido e indesiderato. Occorre proteggere se stessi e i propri collaboratori dalle sostanze tossiche e reagire con immediatezza.

Le misure più importanti in caso di sospetto o di rilevazione di sostanze tossiche e muffe:

  • Prima dei lavori vi suggeriamo di contattare i nostri specialisti in BELFOR e di informarvi sui pericoli nel caso concreto.
  • Se si sospetta la presenza di materiali che contengono sostanze pericolose o speciali che contengono amianto, ad esempio come descritto in www.suva.ch, predisporre immediatamente i lavori. Evitare di rompere, segare o eseguire lavorazioni analoghe sul materiale che produce polvere. Chiudere il locale in modo possibilmente ermetico.
  • Se possibile prelevare piccoli campioni di materiale che si possano far analizzare da un laboratorio di prova per avere risultati certi.
  • Affidatevi alle operazioni corrette di separazione, rimozione e smaltimento di sostanze nocive o muffe da parte di BELFOR come azienda certificata esperta nel settore.

Cosa accade quando non si fa nulla

Nel caso dell'amianto, l'inspirazione delle polveri sottili può avere conseguenze gravi. Le fibre che sono penetrate nei polmoni non possono essere decomposte e secrete dal corpo. Anche basse concentrazioni di polveri fini contenenti amianto nell'aria possono favorire il rischio di tumori e cancro ai polmoni. 

Prima di tutto eseguire la messa in sicurezza, poi la rimozione

Gli specialisti di BELFOR aiutano i clienti a controllare la presenza di polveri sottili contenenti amianto attraverso zone ermeticamente protette. Inoltre la sostanza tossica è separata e rimossa. Lo smaltimento corretto, come pure la sostituzione di materiali nuovi interessati (per es. pannelli antincendio) rientrano tra i servizi completi BELFOR.